La gravidanza è il periodo durante il quale le donne sono maggiormente consapevoli del funzionamento del loro corpo. Essa, infatti, produce il più grande cambiamento posturale che il corpo di una donna possa subire.

Da diversi anni  gli osteopati  usano la loro abilità per aiutare ad alleviare sofferenze e dolori causati dai cambiamenti di peso e di postura durante e dopo la gravidanza.

Nel periodo della gestazione molte donne si trovano a dover far fronte ad un’ampia gamma di fastidi, come la nausea, le sciatalgie, i dolori coccigei, la stitichezza, la cefalea, la stanchezza, le varici, la pesantezza agli arti inferiori. Man mano che il bambino cresce nel grembo, infatti, il suo peso porta, di settimana in settimana, ad uno spostamento del centro di gravità e a significativi cambiamenti posturali, conducendo con sé una varietà di sintomi e dolori.

Il trattamento osteopatico è un modo estremamente gentile di aiutare il corpo ad adattarsi ai cambiamenti che avvengono durante la gravidanza.

Esso ha lo scopo di donare alla mamma il benessere e l’equilibrio necessari per una gravidanza serena ed un parto senza complicazioni.

L’osteopatia non costituisce alcun pericolo né per la mamma né per il feto.

I consigli dell’osteopata potranno aiutare le future mamme ad adattare la postura,ad alleviare i piccoli effetti collaterali tipici di questo periodo (bruciore di stomaco, dolori alle gambe, alle spalle,al collo, oppressione toracica).

Di solito, dopo il parto è consigliabile che la madre ed il bambino ritornino dall’osteopata per un esame strutturale.

 

 

 

 

 

 

Chiama lo 080 374 2816 o scrivici per un consulto gratuito: troveremo insieme a te le soluzioni migliori per i tuoi disturbi.