Categoria: Blog
Pubblicata il: 19 ottobre 2020

Cos'è l'osteopatia cranica pediatrica e dovresti considerarla per il tuo bambino?


L'osteopatia cranica è un trattamento alternativo che prevede la manipolazione delicata delle ossa e dei tessuti connettivi del cervello e del cranio. Questi movimenti creano una simmetria equilibrata, che porta a un miglioramento della salute generale.

Cos'è l'osteopatia cranica?

L'osteopatia cranica è un sottoinsieme di "osteopatia", un tipo di medicina alternativa che si concentra sulla "relazione tra struttura e funzione. Gli osteopati lavorano manipolando delicatamente con le mani ossa, fluidi e tessuti muscolari.

Allora, cos'è esattamente l'osteopatia cranica?

È essenzialmente un trattamento pratico che coinvolge il cervello e le ossa del cranio. “Il cervello governa la chimica del corpo. Le alterazioni di questa funzione influenzano tutti gli aspetti della salute. Un osteopata cranico è addestrato a diagnosticare il movimento ritmico sottile che è presente nella testa e nel cervello e ad applicare un contatto delicato in punti precisi per creare equilibrio. Questo, a sua volta, porta a un miglioramento del benessere in tutto il corpo.

Gli osteopati differiscono dai chiropratici, che non sono tenuti a completare la scuola di medicina e la residenza. Hanno anche un approccio diverso alla salute: i chiropratici si concentrano sulla colonna vertebrale, mentre gli osteopati trattano “i muscoli, le ossa, il tessuto connettivo e le articolazioni del corpo. Anche l'osteopatia non è la stessa della terapia cranio sacrale; quest'ultimo non richiede formazione o certificazione standardizzata. In effetti, molti terapisti cranio sacrali sono in realtà massaggiatori, infermieri o fisioterapisti.

Benefici dell'osteopatia cranica

Ad esempio, l'osteopatia cranica può aiutare i bambini a superare gli effetti collaterali persistenti del parto. La nascita può essere un evento traumatico, anche in un normale parto vaginale che procede senza intoppi. Il bambino può avere un'estensione attraverso il collo mentre esce, e c'è pressione alla base del cranio. L'osteopatia cranica può aiutare ad alleviare questa tensione nelle ossa e nei tessuti cranici.

Inoltre, il trattamento può risolvere problemi di alimentazione che possono influire negativamente sulla crescita e sulla nutrizione. Nell'area in cui la testa incontra il collo ci sono nervi che influenzano l'alimentazione, la deglutizione e la digestione. Queste ossa in un bambino sono morbide e flessibili e possono essere stressate durante il processo di nascita. Si può usare una manipolazione delicata in quest'area per regolare l'alimentazione del bambino, la deglutizione, la digestione e per curare le coliche.

L'osteopatia cranica può anche aiutare con:

  • Torcicollo, 
  • Bronciolotis,
  • Plagiocefalia (sindrome della testa piatta),
  • Infezioni dell'orecchio,
  • Cattivo sonno,
  • Asma,
  • Ritardi nello sviluppo con linguaggio, funzione motoria, ecc.
  • Preoccupazioni per orecchio, naso e gola,
  • Mal di testa,
  • Convulsioni,
  • Disturbi dell'andatura,
  • Lesioni muscoloscheletriche,
  • Problemi ortopedici non chirurgici.

Quando i bambini possono ottenere l'osteopatia cranica?


I bambini possono tecnicamente contrarre l'osteopatia cranica a qualsiasi età. I benefici di solito durano a lungo poiché il corpo si adatta ai cambiamenti.

Il numero di trattamenti consigliato varierà per tutti. A volte una visita dall'osteopata cranica risolverà il problema di salute sottostante, mentre altri bambini necessitano di consultazioni ricorrenti.