pressoterapia come funziona e benefici
Categoria: Blog
Pubblicata il: 24 May 2018

La pressoterapia è un trattamento medico e serve per ristabilire il funzionamento del sistema circolatorio e linfatico.

Viene identificata come una tecnica di drenaggio adatta per donne e uomini, in quanto riduce la ritenzione idrica, favorisce il flusso della linfa all’interno dei suoi vasi ed evita il ristagno di essi in alcune zone del corpo.

È consigliata per combattere gli inestetismi della cellulite, ridurre la ritenzione idrica da linfedema (ristagno di linfa nell’organismo) e gli edemi traumatici, ridimensionare gli stati infiammatori di natura non infettiva, migliorare l’ossigenazione cutanea ed eliminare le sostanze tossiche presenti nel nostro corpo rendendolo snello e definito.

Inoltre, se sei uno sportivo/a, questa terapia è ottima per alleviare i dolori indotti da sforzi e traumi fisici.

La pressoterapia, come dice la parola stessa, produce una pressione a livello della zona trattata esercitata da dei cuscinetti che emettono getti d’aria. Tale pressione riattiva e stimola il sistema circolatorio e linfatico.

Questa pratica, solitamente benefica, non deve essere effettuata a coloro che soffrono di problemi circolatori, di vene varicose o affetti da trombosi.

In genere, le aree anatomiche che vengono trattate sono gli arti inferiori e superiori. Si può agire anche a livello addominale, sulla schiena e basso ventre.

Avvertire una piacevole sensazione di leggerezza simile a quella di un massaggio, ma soprattutto troverete giovamento anche a livello psichico, in quanto favorisce il rilassamento e riduce lo stress.

Approfitta del mese della prevenzione dei disturbi circolatori per provare questa terapia e prenota il tuo consulto con lo specialista entro il 31 maggio al numero 080 374 2816 o scrivendo in privato cliccando qui: https://bit.ly/2GaBkhy.

A cura della dott.ssa Luna Sicolo

 

 

Immagine presa dal web